Crea sito

Progetto PAGUS

Il progetto nasce dall’idea di recuperare villaggi, campagne ed agglomerati urbani in stato di abbandono tramite comunità di Italiani ispirate alla tradizione, alla giustizia sociale ed all’amore per il territorio, la sua natura e la sua storia.

In particolare obiettivo del progetto è lo studio, l’aggregazione e la realizzazione di realtà che permettano il recupero del territorio, delle sue usanze, delle virtù civili, del culto arcaico e del tessuto sociale.
Inoltre con tali progetti si vuole dare un’alternativa, a precarietà, disoccupazione ed espatrio dando un futuro dignitoso e nobile a famiglie, giovani e chiunque ne condivida gli obiettivi.
Difendere la propria identità, vivificare la tradizione, recuperare sovranità.

Tali comunità si impegneranno perciò a vivere e sperimentare modelli alternativi di sviluppo:
– costruendo realtà rispettose della natura e dell’ecosistema,
– ricercando autosufficienza energetica , idrica ed alimentare,
– approfondendo e vivendo le proprie tradizioni ed il culto
– creando economie sostenibili ed al servizio del bene comune,

– mettendo al centro un’organizzazione fondata sull’etica, il rispetto e l’aiuto reciproco.

Saranno altresì obiettivi primari di tali Pagi (“villaggi” in latino):
– la crescita fisica, culturale e spirituale dei propri concittadini,
– il tramandamento della cultura e l’educazione della prole e dei giovani,
– l’esempio, lo sprone e l’aiuto verso il proprio popolo.

Le forme già esistenti su cui si può appoggiare il progetto sono molteplici:
– Ecovillaggi
– Basi Autonome Durevoli
– Cooperative di comunità
– Associazioni per il recupero e la riqualificazione
– Affidamento di concessioni di beni demaniali
– Occupazioni a scopo sociale/abitativo

Al progetto potete partecipare
– facendolo conoscere
– diffondendo l’idea ed i suoi principi
– aiutandoci con idee, informazioni e consigli
– iscrivendovi e partecipando al gruppo
– aggregando persone intorno a voi
– proponendo luoghi dove stabilire un Pagus
– creando dei Pagi
– iniziando a vivere e sperimentare i principi del progetto nel quotidiano.

P.S.: il P.P. è un idea ed in quanto tale appartiene a tutti, chiunque si senta libero di svilupparla ed appropriarsene realizzandola con la propria famiglia, comunità, cerchia, purché sia per finalità alte e per amore della propria patria, della giustizia e degli Dei. L’idea è più che altro di creare una rete fondata su principi condivisi piuttosto che imporre un sistema.

Nova Saturnia